Seguici anche su

15 giugno 2017

“Dalla Cina a Facebook, prove di controllo totale”

Il “credito sociale” lanciato da Pechino sta sperimentando è il più ambizioso progetto di controllo digitale mai operato da un governo. Ma anche un modello per Apple, Google, Facebook e le big della Silicon Valley

► In edicola dal 16 al 22 giugno o in edizione digitale ◄

STORIE 

WeChat indica la via, Facebook pronta a seguirla
Cecilia Attanasio Ghezzi – Federico Gennari Santori

sì all’unione doganale, scatta l’ora dell’open Brexit
Eugenio Montesano

Macron tenta la flexsecurity
Francesco Maselli

una tranquilla storia di ‘ndrangheta in Brianza
Samuele Cafasso

i muri fanno ricche le mafie
Mario Giro

 

MAPPE 

abbiamo visto la guerra cibernetica (e fa paura)
José Miguel Calatayud

con i soldati dell’Isis nel tribunale di Mosul
Marta Bellingreri

 

IDEE 

desaparecidos d’Aspromonte
Album iconografico del weekend

i monologhi del pene: 100 uomini si confessano
Flavia Gasperetti

 

INNOVAZIONI 

l’alba dei robot sorgerà tra 45 anni
Paolo Bottazzini

i nuovi schiavi degli algoritmi
Samuele Cafasso

 

ARTI

Yona Friedman, progettista di utopie
Hou Hanru

vita avventurosa di una giovane novantenne
Marco Filoni

Otto Freundlich, il comunista cosmico
Enrico Arosio

a Pitti Uomo 92 la moda maschile che verrà
Eleonora Attolico

tra mascara e gloss, baby miss in passerella
Flavia Piccini

 

[Foto in apertura di Bernhard Lang/ Getty Images]

Altri articoli che potrebbero interessarti