Seguici anche su

18 gennaio 2017

Auto per abbonati: l’idea di Cadillac

La risposta a Uber è Book, una nuova applicazione che consente di sottoscrivere un abbonamento mensile – costo 1.500 dollari – per guidare senza limiti

In America si vendono meno auto? Uber toglie clienti alle concessionarie? Nessun problema, hanno pensato alla Cadillac. Il rimedio alla crisi c’è e si chiama Book, una nuova applicazione che consente di sottoscrivere un abbonamento mensile – costo 1.500 dollari – per guidare senza limiti di percorrenza le auto di lusso prodotte dalla casa di Detroit.  Come spiega il sito Vocativ, basterà iscriversi al servizio, che costa mediamente di più rispetto al noleggio di un veicolo, per avere un’auto nuova senza doversi preoccupare di assicurazioni, tasse e altri pagamenti extra.

I vantaggi non si fermano qui: si potrà cambiare modello fino a 18 volte in un anno, quindi anche più di una volta al mese. Dopo aver scelto la nuova macchina, un conducente Cadillac la porterà sotto casa e si riprenderà quella “vecchia”. In caso di incidente, inoltre, se la responsabilità è del guidatore, sarà sempre Cadillac a occuparsi di pratiche e rimborsi. L’utente dovrà solo pagare altri 750 dollari oltre all’abbonamento mensile.

Infine, chi diventerà membro della community di Book potrà partecipare a eventi esclusivi organizzati dalla casa automobilistica. «Book è perfetta per chi vuole guidare una macchina di lusso senza i problemi legati alla burocrazia», ha chiarito Melody Lee, direttore brand marketing dell’azienda automobilistica statunitense. «In questo modo vogliamo colmare il gap tra l’acquisto di una vettura e la pratica, più efficiente ma meno personalizzata, di noleggio o condivisione di un’auto».

Il lancio di Book è previsto per il primo febbraio a New York, dove sarà testato il progetto beta. Gli abbonamenti saranno sottoscrivibili di mese in mese. E se il progetto avrà buoni risultati verrà esteso ad altre città americane, come Los Angeles. Che sia questo il nuovo mercato per le auto di lusso?

Altri articoli che potrebbero interessarti